22 Agosto 2015

Scelta del servizio

Come scegliere il servizio più adatto alle proprie esigenze? I fattori sono almeno due: la location, e l’onnipresente budget.

Lo schermo

La prima cosa che salta all’occhio è la dimensione dello schermo. Non è vero che schermi più grandi siano sempre migliori: in piccoli posti, oltre ad accrescere inutilmente il budget, creano non pochi problemi per la sistemazione dello schermo stesso e per “allontanare” gli spettatori che altrimenti sarebbero troppo vicini.

La maggioranza delle serate in piazze di paese o piccole location, possono essere tranquillamente realizzate in economia con uno schermo di circa 4,5 metri di base. Puntare sulla qualità dello schermo è un altro discorso. Insieme alla qualità dell’impianto audio/video, è la nostra prima preoccupazione, per permettervi di godere sempre di uno spettacolo di altissimo livello e colori vivi nella riproduzione dei film.

Abbiamo creato questo semplice calcolatore, per farvi conoscere la dimensione dello schermo sotto la quale non conviene mai scendere.

Calcolo dimensione minima

Distanza dello spettatore più lontano dello schermo (in metri):

L’impianto audio

Un impianto da piazza, stereofonico, di discreta potenza è adatto a coprire il 90% delle necessità. In caso si voglia sfruttare al meglio la location è possibile aggiungere un sub-woofer per bassi più corposi. Sconsigliamo solitamente l’utilizzo di impianti surround per piccoli eventi all’aperto, in quanto l’acustica della location e il posizionamento degli spettatori rischiano di peggiorare la fruizione della serata. L’argomento però è molto delicato, e ci riserviamo di discuterne per il singolo evento.

Le sedie

Avete sedie a disposizione? Meglio usarle. Il trasporto di sedie, anche in piccolo numero (50 oppure 100), accresce notevolmente il costo della serata. Realisticamente, è un servizio che non abbiamo problemi ad offrire ma consigliandolo solo per eventi grandi o duraturi. Come ultima ipotesi, informando la popolazione ognuno sarà felice di portare da casa la sua sedia come si faceva un tempo.

Pubblicità

La pubblicizzazione dell’evento è una cosa che lasciamo solitamente all’organizzazione. Il motivo è semplice: sul posto è più facile raggiungere un maggior numero di persone, e gestire le campagne pubblicitarie con successo. Siamo però disponibili a collaborare per la creazione grafica di locandine o altro materiale, se possibile anche video.

Servizi accessori

I servizi intorno al cinema all’aperto sono tanti. Potreste occuparvi della distribuzione di crêpes, zucchero filato, pop-corn, panini, bibite in lattina. Le entrate potrebbero in alcuni casi ripagare l’intera serata, soprattutto se verrà proiettato un film per i più giovani.

Sempre al fine di creare budget, siamo disponibili alla proiezione di spot o grafiche con il nome e il logo di alcuni sponsor prima del film e durante l’eventuale intervallo. O anche il menu della serata durante l’intervallo, per invogliare tutti a fare la fila al chiosco ambulante.

Guida gratuita

Abbiamo creato per voi una guida gratuita, in PDF, per l’organizzazione del cinema all’aperto. Ci vengono spesso rivolte domande simili, per questo speriamo gradiate questo nostro piccolo omaggio. Per scaricarla, potete far clic qui (o clic destro –> Salva con nome).